Christus vincit
Christus regnat
Christus imperat

Nel giorno della solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo, le Laudes Regiae possono essere un canto appropriato da ascoltare.

Io però preferisco il ritornello del mottetto di Jan Kunc, che ho cantato tante volte a Messa. (Aloys Kunc è un altro compositore; spesso però si trova l’indicazione A. Kunc anche sul canto di Jan Kunc, come nel video qui sotto.)

Aloys Kunc (arr. Salvatore Vivona) – Christus vincit – Cappella Victoria Jakarta 

(video in Youtube; nella versione gratuita di WordPress non si possono più caricare video)

domenica 21 novembre 2021 

*****

Dio onnipotente ed eterno, che hai voluto rinnovare tutte le cose in Cristo tuo Figlio, Re dell’universo, fa’ che ogni creatura, libera dalla schiavitù del peccato, ti serva e ti lodi senza fine. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen

— dalla liturgia della Solennità di Cristo Re dell’Universo, anno C

Che cos’è la salvezza? Essere liberato da tutto quel che c’è di meschino, basso, spregevole, egoista, servile e pavido nell’insieme della mia natura, così da poter stare umile eppure ardito e libero davanti all’Universo di Dio, perché Dio conosce me e io conosco Dio. Questa è la salvezza; e niente altro basta, per nessun uomo o donna.

What is salvation? To be delivered from everything mean, low, despicable, selfish, cringing, fearing in my whole nature, that I may stand humble yet bold and free before the Universe of God, because God knows me and I know God. That is salvation, and nothing else will do for man or woman. 

— George MacDonald, “The Story of Zacchaeus”, in George Macdonald in the Pulpit: Compilation of Spoken Sermons (1871-1901)

24 novembre 2019